Juventus-Carpi, Romairone “Impatto positivo allo Stadium”

Juventus-Carpi, Romairone “Impatto positivo allo Stadium”

Anche il direttore sportivo del Carpi, Giancarlo Romairone, si ferma ai microfoni dei giornalisti al termine di Juventus-Carpi

Giancarlo Romairone

Romairone è dispiaciuto per la sconfitta, ma contento la prestazione vista in campo. Il Carpi ha tenuto in equilibrio la gara per quasi 45 minuti, sfiorando la rete in un paio di occasioni.

La prima allo Stadium. L’impatto?: «Da quello che si è visto in campo, direi che l’impatto sia stato affrontato con naturalezza. La bella prestazione lo dimostra, nonostante la sconfitta. La Juventus resta la Juventus. Loro hanno mille modi di farti goal. Abbiamo avuto un paio di occasioni in cui potevamo pareggiare, peccato. Rimane comunque una buona prestazione in cui ognuno ha fatto bene la propria parte. Ora guardiamo avanti».

Nessuna squalifica, ed il turnover funziona: «Anche oggi chi è stato chiamato in causa, nonostante abbia giocato meno ha comunque dato il suo contributo ad una bella partita. Sperare nella Sampdoria? Ormai manca poco, di conseguenza bisogna fare attenzione a tutti i particolari. Sappiamo però che dipende da noi quindi guardiamo alle nostre partite ed al nostro gioco. Arriva il momento che conta e vogliamo giocarcelo al meglio».

Oggi 1500 tifosi a sostegno della squadra: «Molto bello il sostegno ed il calore della tifoseria. Nel momento in cui ci troviamo abbiamo bisogno di tutte le componenti, tifosi compresi».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy