Marcello Chezzi spiega la sua decisione: ”Troppi problemi sul modo di lavorare”

Marcello Chezzi spiega la sua decisione: ”Troppi problemi sul modo di lavorare”

La scelta di dimettersi assumendosi le responsabilità delle quattro sconfitte consecutive in quattro gare ufficiali. Marcello Chezzi ha spiegato la sua decisione.

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
chezzi-carpi-allenatore-presentazione

La scelta di dimettersi assumendosi le responsabilità delle quattro sconfitte consecutive in quattro gare ufficiali. Marcello Chezzi ha spiegato la sua decisione sulle colonne de Il Resto del Carlino: «Sono sereno perchè ho la coscienza a posto – ha affermato l’ex allenatore del Carpi – e ho scelto di dimettermi per due ragioni fondamentali: primo perchè dopo 3 sconfitte in 3 gare l’allenatore deve metterci la faccia e poi perchè c’erano lunghi problemi di rapporto e sul modo procedere e di lavorare che alla lunga avrebbero fatto male al Carpi»;

Nessuna attesa dell’esonero. «Solo per questi motivi ho deciso di lasciare una categoria importante come la B e anche tanti soldi. Avrei potuto aspettare l’esonero per essere pagato ma non avrei fatto bene al Carpi. Le dinamiche dello spogliatoio sono le stesse che ci sono in Serie D anche se qualcosa di strano in questi due mesi e mezzo l’ho vista a Carpi».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy