Playoff Lega Pro, Parma e Alessandria si giocano la Serie B

Playoff Lega Pro, Parma e Alessandria si giocano la Serie B

L’ultima sfida dei playoff di Lega Pro passa da Firenze.

Commenta per primo!

L’ultima sfida promozione della stagione passa da Firenze: qui le ultime rimaste si contendono l’ultimo pass promozione per la Serie B. Sono Parma e Alessandria, reduci entrambe da un secondo posto in campionato – rispettivamente nel girone B ed A di Lega Pro. I Ducali, dopo il tonfo in D nel 2015, si stanno rialzando per provare a ritornare là dov’è il loro posto: dietro solo al Venezia, il Parma comincia il cammino playoff sfidando i vicini del Piacenza – battuti 2-0 – e mandando a casa successivamente la Lucchese per 4-2. L’ultima sfida, quella col Pordenone vinta ai calci di rigore – 1-1 al novantesimo – permette alla squadra allenata da Roberto d’Aversa di giocarsi il tutto per tutto e puntare alla seconda promozione di fila dopo il fallimento.

In casa Alessandria, invece, tira aria diversa: nonostante la stessa posizione dei prossimi avversari, i Grigi chiudono la stagione a pari punti con la Cremonese – promossa direttamente in B – dopo un recupero punti nelle ultime giornate che ha spiazzato la compagine piemontese, relegandola a disputare i playoff. Si parte quindi con il 4-2 alla Casertana nella seconda fase, passando poi per la vittoria ai calci di rigore contro il Lecce e a Firenze contro la Reggiana 2-1 – entrambe favorita alla vittoria finale. Da anni i Grigi sono ai vertici della Lega Pro, arrivando addirittura a giocarsi nella scorsa stagione la semifinale di Coppa Italia – persa poi contro il Milan.

Sabato 17 giugno il Franchi di Firenze ospiterà – come con le semifinali – l’ultimo atto dei playoff,  che vedrà solo una tra Parma e Alessandria in serie cadetta. Sarà la squadra che sta risorgendo dalle proprie ceneri oppure saranno i Grigi a fare finalmente il salto di qualità ripagando l’errore di fine stagione?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy