Promesso ingaggio nel Carpi: procuratore denunciato

Promesso ingaggio nel Carpi: procuratore denunciato

di Redazione CCN, @CarpiCalcioNews
Carpi

Aveva fatto una offerta che non poteva rifiutare: un procuratore di Rimini che la polizia non è ancora riuscito ad identificare pare abbia ingannato un povero calciatore spinto dal sogno Serie A. Lo riporta l’ANSA, la sorpresa per il giocatore del Pianese e della nazionale del San Marino oltre che per il padre. I “servizi” del procuratore avevano il costo di 3.500 euro e avrebbero dovuto garantire un posto prima in una squadra della seconda divisione spagnola, poi nel Carpi esordiente in Serie A. Il genitore, già in partenza verso la Spagna per fare visita alla squadra in questione, sarebbe stato bloccato in tempo dal procuratore che gli avrebbe accennato alla possibilità in Emilia. Ma una volta contattato la società, il padre ha scoperto che non era stato avviato nessun contatto. Ora l’uomo è stato denunciato alla questura di Rimini.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy