Salvezza, Pizzul “Udinese stai attenta al Carpi”

Salvezza, Pizzul “Udinese stai attenta al Carpi”

Le parole del telecronista sportivo, Bruno Pizzul, sulla situazione salvezza che coinvolge Carpi, Palermo Frosinone e forse l’Udinese, ultima avversaria dei biancorossi

Bruno Pizzul - telecronista sportivo

Attraverso il quotidiano del Messaggero Veneto, il telecronista Bruno Pizzul ha commentato la situazione in fondo alla classifica di Serie A, in particolare soffermandosi sull’Udinese, ora a soli tre punti di distanza dal Carpi.

Salvezza, anche l’Udinese in pericolo: «Il campionato a tre turni dalla fine lascia impregiudicate parecchie cosucce relative alla retrocessione. In quest’ultima faccenda resta ancora coinvolta l’Udinese che sperava di essersi tirata fuori da quel ginepraio dopo la vittoria sul Napoli e che invece verifica che di punti ne servono ancora».

«Va detto che la situazione è delicata ma non drammatica, a meno che non si combini qualche altro pasticcio da qui in avanti, perché l’Udinese ha sei punti di vantaggio sul Palermo, otto sul Frosinone, il Verona è ormai fuori e il bravissimo Carpi è risalito a tre soli punti dai bianconeri e ora sarebbe salvo».

Sul calendario: «Anche sbirciando il calendario, vien da pensare che per l’Udinese, a parte il Carpi che giocherà l’ultima gara proprio al Friuli, l’avversario più pericoloso sia il Palermo (Sampdoria e Verona in casa, Fiorentina in trasferta) mentre il Frosinone se la vedrà con Milan, Sassuolo e Napoli. Oltre tutto la squadra di Zamparini ha organico di maggior qualità rispetto alle altre derelitte».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy