Torino-Carpi, Verdi può essere protagonista

Torino-Carpi, Verdi può essere protagonista

Il Torino non ha creduto in lui: con il Carpi potrebbe consumare la sua “vendetta”

Simone Verdi Torino

Nella gara di domenica tra Torino e Carpi ci saranno 3 punti importanti in palio, necessari per la salvezza in casa biancorossa e utili per i granata per risalire la classifica vero posti più appaganti. Ma ci sarà anche una sfida nella sfida, quella di Simone Verdi che potrà farsi valere in campo per dimostrare a Ventura quale giocatore è diventato. Verdi ha militato infatti nel Torino dal 2011 al 2013 senza però trovare spazio.

Simone Verdi - Carpi
Simone Verdi – Carpi

Complice la sua giovane età ed il modulo “Venturiano”, il giovane Simone è costretto a spostarsi a Castellammare, nello Juve Stabia per poi in seguito essere girato in prestito all’Empoli nella serie cadetta. Il contributo fondamentale per la promozione non convince però i granata a credere in lui, così il suo cartellino viene ceduto in toto al Milan per 500 mila euro. Da lì arriva l’esperienza all’Eibar e quindi al Carpi. In biancorosso potrà dimostrare il suo valore, magari proprio contro quel Torino che invece non ha ritenuto di puntare sull’attaccante.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy