Verso Carpi-Empoli, Caliumi “Forse più difficile del Milan”

Verso Carpi-Empoli, Caliumi “Forse più difficile del Milan”

La gara con l’Empoli porterà le sue insidie: a differenza di San Siro, contro i toscani bisognerà azzardare di più in fase offensiva

Claudio Caliumi, Stefano Bonacini

Il pareggio contro il Milan permette al Carpi di non farsi spaventare troppo dall’Empoli che giunge lunedì allo stadio Braglia. La sfida ai toscani sarà però di diversa tipologia e nasconde le sue insidie. La pensa così anche il presidente del Carpi, Claudio Caliumi, intervistato dal Resto del Carlino:

«L’Empoli ci mise in grossa difficoltà all’andata, soprattutto nei secondi 45 minuti. Penso che la gara contro i toscani sarà anche più difficile di quella con il Milan, perchè a San Siro ci si doveva chiudere per poi ripartire all’attacco, ma lunedì al Braglia bisognerà fare qualcosa di più facendo attenzione a non scoprirsi perchè l’Empoli ci può punire. Loro a mio parere giocano il miglior calcio della Serie A».

«Spero davvero di trovare un Braglia pieno lunedì, proprio come contro il Genoa, perchè questi ragazzi se lo meritano».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy