Verso Carpi-Sassuolo, Castori “Servirà una partita speciale”

Verso Carpi-Sassuolo, Castori “Servirà una partita speciale”

Alla vigilia del derby tra Carpi e Sassuolo, si presenta in conferenza il tecnico Fabrizio Castori: la partita di andata fu l’inizio del secondo ciclo al Carpi per l’allenatore marchigiano

Fabrizio Castori - allenatore Carpi

Alla ricerca della terza vittoria consecutiva, un filotto che ancora manca al Carpi in Serie A targato Fabrizio Castori. Contro il Sassuolo, un derby complicato e pieno di emozioni, i 3 punti lancerebbero i biancorossi sopra la terza decade, avvicinando l’Udinese che domani giocherà contro il Napoli. I neroverdi restano una delle formazioni più pericolose del campionato, ma i carpigiani vivono un momento di grande forma agonista.

Verso il derby. Che partita sarà?: «Molto complicata, affrontiamo una squadra molto forte che fa bene ormai da anni. Hanno i meccanismi di gioco ben consolidati ed una società alle spalle che ha fatto delle ottime scelte. Da parte nostra hanno il massimo rispetto come sempre, ma noi abbiamo il nostro obiettivo e non vogliamo fermarci. La squadra sta bene fisicamente e per noi è importante mantenere il ritmo alto in ogni partita, perchè è una nostra forza».

Cosa lasciano Frosinone e Verona?: «Le gare con Frosinone e Verona sono già alle spalle. Abbiamo lavorato sotto l’aspetto fisico e tattico in queste due settimane per fare il meglio nelle prossime 8 partite, senza guardare al passato. Contro il Verona avevo detto che serviva una grande partita, oggi con il Sassuolo dico che servirà una partita speciale. Eravamo sott’acqua ed ora galleggiamo e non vogliamo tornare sotto».

Gli uomini a disposizione: «Lollo è sicuramente recuperato, mentre su Jerry aspettiamo domattina. Aspettiamo queste 24 ore per sciogliere gli ultimi dubbi. Rientra in gruppo Fedele, così come Martinho. Mancheranno gli squalificati Crimi e Suagher. De Guzman? Ci può dare quella qualità che a volte può essere determinante. Non può avere ancora il ritmo gara dei 90 minuti, quindi nel finale può fare la differenza».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy