Zaccardo: “Non possiamo regalare un tempo agli avversari”

Zaccardo: “Non possiamo regalare un tempo agli avversari”

Le parole di Cristian Zaccardo dopo la sconfitta contro il Chievo:

Partita a due facce: “Purtroppo si sono visti due Carpi diversi tra primo e secondo tempo. Abbiamo subito troppo l’avversario nel primo, concedendo molto, mentre abbiamo tirato fuori gli attributi nel secondo sfiorando un pareggio forse anche meritato. Abbiamo ancora speranza, ma non si può regalare un tempo intero come oggi”.

I motivi della falsa partenza: “Non so spiegarmi il perchè di questa partenza così bloccata. Non sono fiato e gambe a mancarci, e lo abbiamo fatto vedere nel secondo tempo. Il fatto è che alla prima occasione, gli avversari ci fanno sempre goal. Se giocassimo sempre come nel secondo tempo la classifica sarebbe diversa. E’ sempre più difficile restare sul pezzo dopo un’altra sconfitta, ma è quello che dobbiamo fare perchè il campo non ha ancora mostrato tutto il lavoro che facciamo e l’impegno che mettiamo in allenamento”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy