Carpi, il responsabile delle giovanili: ”Grazie Bonacini. Programmeremo il futuro”

Carpi, il responsabile delle giovanili: ”Grazie Bonacini. Programmeremo il futuro”

La vendita del club Carpi metterà a dura prova l’estate dei tesserati biancorossi e non solo della prima squadra. Ma Bonacini ha promesso di volere contribuire ancora al futuro del settore giovanile.

di Redazione CCN, @CarpiCalcioNews
under-17-giovanili-carpi

La vendita del club Carpi metterà a dura prova l’estate dei tesserati biancorossi e non solo della prima squadra. Ma Bonacini ha promesso di volere contribuire ancora al futuro del settore giovanile.

«Il settore giovanile è una macchina complicata da gestire, perchè ogni giorni ci sono problematiche diverse – ha raccontato Gianluca Vecchi a Il Resto del Carlino – Tutte da gestire con lucidità per il bene dei ragazzi. Abbiamo portato a termine un altro anno strepitoso, con lavori tecnici e umani di alto livello. Sulle novità di questi giorni mi sento solo di dire che sono molto legato e riconoscente alla proprietà. Sono felice di sapere che dalla recente conferenza stampa di Stefano Bonacini il nostro calcio giovanile sia stato citato come esempio di lavoro e passione»;

Sul futuro: «Bonacini ha detto che comunque andrà sarà vicino al Settore giovanile per contribuire a crescere e questo è già un ottima base su cui programmare la prossima stagione».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy