Caliumi: ”Vendere il Carpi? E’ ora di vedere facce nuove”

Caliumi: ”Vendere il Carpi? E’ ora di vedere facce nuove”

Il timone del Carpi ha perso la sua guida, anche se al momento non sono ancora presenti nuovi potenziali condottieri. Nel frattempo, Claudio Caliumi ha commentato la scelta di vendere il club.

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli

Il timone del Carpi ha perso la sua guida, anche se al momento non sono ancora presenti nuovi potenziali condottieri. Nel frattempo, Claudio Caliumi ha commentato la scelta di vendere il club. «Ho vissuto questa decisione in modo sereno, – ha dichiarato alla Gazzetta di Modena – soprattutto perché abbiamo scelto insieme a Marani e Bonacini. Credo, e crediamo, che sia giunto il momento di voltare pagina. Dopo tanto tempo è ora di vedere facce nuove. Imprenditori che vogliano bene al Carpi come ne abbiamo avuto noi»;

Delusioni?: «La mancata salvezza in A, posso dire che ha cambiato la nostra storia. Dispiace in particolare perché siamo retrocessi nonostante i 38 punti e perché, stando alle ultime sentenze, il Palermo si sarebbe iscritto a quel campionato in maniera irregolare. Ma le sconfitte fanno parte del gioco».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy